Progetto

Target offerta:

€ 500.000

Capitale offerto/capitale totale:

5,0%

Totale raccolto:

€ 0

Percentuale capitale raccolto/totale:

0,0%

Data inizio offerta 10/11/2014
Data fine offerta 10/05/2015
Categoria
Settore
ICT
Tipologia di strumento oggetto dell'offerta

Quota di Srl

Wayout
Investitori istituzionali
0
Investitori privati
3
Lotto minimo d'investimento
1000,00
Commissione applicata
10,00€ Investitore
5,00% Emittente

Tutor

tutor

Aldo Campagnola

Esperto in operazioni straordinarie, valutazioni d’azienda, riorganizzazione gruppi e partecipazioni, restructuring e procedure pre-concorsuali.

Già membro dei consigli di amministrazione di diverse società, spesso in rappresentanza di banche e di alcuni collegi sindacali di aziende di medie dimensioni.

Già consulente di società quotate per il bilancio consolidato e di società di leasing appartenenti a primari gruppi bancari, nonché di diverse realtà medie nei settori industriali e dei servizi.

Presidente di Eurodefi - professional club of tax, legal & financial advisers – con sede in Milano; network nazionale ed internazionale di studi professionali di dottori commercialisti ed avvocati.

Membro Ordinario ASFIM – Albo Specialisti in Finanza Aziendale e Mercati Finanziari.

Fondatore nel 1992 dello studio professionale Campagnola Advisers Dottori Commercialisti con uffici in Milano e Napoli; l’Organizzazione conta 6 soci, di cui 5 dottori commercialisti e 12 collaboratori.

tutor

Francesco Tarzia

Associato di Campagnola Advisers – Dottori Commercialisti, svolge attività nei settori dell’elaborazione dei dati economico-finanziari, della finanza aziendale, con particolare riferimento alle analisi economico finanziarie d’impresa, due diligence, operazioni straordinarie, finanza immobiliare e valutazioni aziendali.

Comitato etico

user

Silvano Cincotti

Professore ordinario di Ingegneria Economico-Finanziaria presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Genova.

Aree di competenza: ingegneria finanziaria

user

Pier Maria Ferrando

Professore Ordinario del raggruppamento disciplinare "Economia Aziendale", presso il Dipartimento di Economia dell'Università di Genova.

Aree di competenza: economia aziendale

user

Fabrizio Barberis

Ricercatore e professore universitario presso il dipartimento di ingegneria industriale e dell'informazione dell'Università di Genova.

Aree di competenza: ingegneria dei materiali

Short Bio

Noi di inPoste.it siamo un operatore postale europeo e abbiamo creato l’unico strumento digitale a firma (fino ad oggi conosciuto), normativamente equivalente alla posta raccomandata, che offre in più il valore probatorio del contenuto della comunicazione inviata: tNotice.

Amministratori

user

Founder & CEO: Claudio Anastasio

Ha sognato, inventato e dato il via all’avventura di tNotice. Imprenditore, innovatore, fondatore dell’operatore postale inPoste.it: è il nostro Presidente.
Specializzato in ingegneria dei sistemi esperti a reti neurali e ingegneria dei sistemi e controllo di processo industriale con esperienza e successi internazionali.
Primo al mondo nei sistemi di controllo e sicurezza degli impianti di gassificazione (IGCC). Primo, a soli 40 anni, a guidare l’azienda che ha sviluppato i processori di terra dei satelliti europei (COSMO-SkyMed 1a generazione).
Ha collaborato con RAI, Poste Italiane, Postecom, BNL Gestioni, Citibank International, Citicorp Finanziaria, CRIF SpA, Gruppo Leroy Merlin, Gruppo Unieuro, Guardia di Finanza, Gruppo Bricofer, Selex, Elsag-Datamat, Engineering, Sirti, BNL ed altre.

Video

tNotice, la raccomandata elettronica

Noi di inPoste.it siamo un operatore postale europeo e abbiamo creato l’unico strumento digitale a firma (fino ad oggi conosciuto), normativamente equivalente alla posta raccomandata, che offre in più il valore probatorio del contenuto della comunicazione inviata: tNotice.

Executive Summary

La nostra IDEA

Abbiamo realizzato la nuova raccomandata elettronica, si invia semplicemente come se fosse una email, tramite il computer o lo smartphone, a qualsiasi indirizzo email funzionante.

tNotice certifica l’invio, la ricezione, il contenuto e gli allegati per mezzo del Certificato Postale Forense.

Conserva online, nella “nuvola”, gli indirizzi, i documenti e i certificati.

tNotice elimina la fila all’ufficio postale, invita ad una maggiore digitalizzazione, semplifica le comunicazioni tra cittadini e imprese, offre a tutti la possibilità di ridurre drasticamente le spese relative alle raccomandate.

Il mercato di riferimento

Mercato Target

Privati, Aziende, Professionisti e Pubblica Amministrazione.

Un mercato eterogeneo che in Italia movimenta circa 250 milioni di buste raccomandate cartacee per 936 milioni di euro di ricavi anno (fonte ufficiale Ministero dello Sviluppo Economico), in Europa 17 miliardi di euro di ricavi (in forza dell’autorizzazione n. AUG/3432/2014 concessa a INPOSTE.IT - tNotice dal Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione Generale - Dipartimento I, valida in tutto lo spazio economico europeo (SEE) più estensivo rispetto agli Stati membri europei).


Proprietà Intellettuale

L’innovazione di tNotice, riconosciuta con i brevetti “strong patent” ventennali concessi n. IT-1392733 e IT-1407395, è la prima aderente da subito al nuovo Regolamento Europeo eIDAS n. 910/2014, già recepito in Italia ed entrato in vigore il 17 settembre 2014 e completamente attuativo dal 1 luglio 2016, nonchè unica e prima in Italia aderente alla sentenza di legittimità della Suprema Corte di Cassazione n. 10021/2005 in materia di valore probatorio del contenuto della “busta raccomandata”.

Il nostro team

Attualmente il team di persone che lavorano al progetto sono:

Team

General Manager: Corrado Pierdominici

Si è unito a tNotice quand’era ancora un sogno ed è una colonna portante di questa realtà.

Specializzato in elettronica, presta servizio nell‘Esercito Italiano come Ufficiale, matura successivamente importanti esperienze in aziende del settore ICT, prima nel settore tecnico, poi in quello commerciale, fino a ricoprire ruoli di responsabilità manageriale.

Fondatore della Pmi Technology, stringe partnership tecnologiche con Cisco Systems, HP, Alcatel, Aruba Networks, Motorola, Sony, conseguendo iniziative di successo nel settore dei servizi digitali e connettività di rete. Co-fondatore e membro del consiglio direttivo della categoria “Innovazione e Tecnologia” di Confartigianato Imprese.

Team

Chief Digital Information Officer: Simone Favarin

L’immagine, lo stile, la vision di tNotice. Dottorato in “Digital & Virtual Design” presso IED, prosegue la sua formazione seguendo un corso specialistico in fondamenti di neuroscienza e neurobiologia presso HarvardX MCB80x.

Associato a Discover Bitcoin presso LUISS University.

Classificato al 21° posto al Japan Design Foundation International Competition 2005 “Living Environment” (su 798 candidati da 44 Paesi), ottiene il Webby Awards Honores per Juventus.com (2010), Honorable Mentions ai thecssawards.com; IKA award per actionaidvillage.it e Alfaromeo.

Dieci volte premiato web oscar a soli 26 anni, oggi Chief Digital Information Officer per tNotice.

Team

Vision ICT / Chief Technical Officer: Massimo Colella

Da oltre 15 anni nel mondo dell’ICT, si è specializzato conseguendo certificazioni tecniche di brand quali Aruba Networks, Cisco, IBM, Microsoft, Citrix e Sony ricoprendo il ruolo di IT manager e direttore tecnico presso note aziende.

Ha disegnato l’architettura e la sicurezza informatica di tNotice con il valore aggiunto di una consolidata esperienza e conoscenza dei sistemi enterprise.

Team

Chief Financial Officer: Simona Daniela Merra

Per la squadra di tNotice è il punto di riferimento per il controllo di gestione e finanziario.

Si laurea con il massimo dei voti in Economia e Commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma.

Partecipa con successo ai corsi di “International Business” presso la Swedish School of Economics and Business Administration.

Consegue l’abilitazione per l’esercizio della professione di” Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti” e matura esperienze professionali nel settore finanza, amministrazione e controllo di gestione in importanti società multinazionali.

Nel 1998 fonda la PMI MANAGEMENT, società di consulenza aziendale e del lavoro e diventa partner di Studio Tributario per la gestione della consulenza fiscale, amministrativa e societaria.

Team

Sales Director: Claudio Guzzardi

Ha aggiunto il giusto carattere commerciale all’impresa.

Una formazione mista classica e scientifica, Ha maturato la propria esperienza in IBM Italia e nel Gruppo Telespazio Direttore vendite in note aziende nazionali nel settore dei servizi di assistenza Microsoft, Apple ,IBM e CISCO.

Grazie al passato In Polizia di Stato ha perfezionato la sua conoscenza in tematiche giuridiche e procedurali.

Team

Brand Manager: Alessandra C.M. Clerici

Dottorato in Interior Design presso lo IED di Torino, ha collaborato per la Biennale di Venezia di Architettura 2014 nel progetto “Who’s Afraid of Architecture?” con Arch. Florencia Costa.

Interior Designer per Officine Grandi Riparazioni di Torino: Selected Conceptual Artist for “15 artisti per i 150 anni d’Italia”.

Arte, creatività e bellezza sono le sue aree di competenza all’interno del team di tNotice.

Team

Media Manager: Raffaele Pizzari

Tra i primi a seguire il sogno di tNotice, in perfetta armonia professionale ed umana con Claudio.

Da sempre nel mondo della comunicazione e del web development sia grazie al percorso universitario che a quello imprenditoriale con la propria azienda di comunicazione e web marketing.

Attualmente vive in Germania, dove continua a lavorare sulla sua crescita professionale e sulla comunicazione di tNotice.

Team

Staff Consultant: Monika Jablonska

Da subito ha aderito al progetto tNotice portando nel team tutta la sua energia ed esperienza multiculturale.

Insieme alla squadra iniziale ha il merito di aver saputo comprendere le potenzialità del progetto ed essere sempre al fianco di Claudio durante gli incontri istituzionali a supporto dell’internazionalizzazione.

Team

Media Strategist: Luca Giallombardo

La colonna del web marketing per tNotice.

Luca ha fatto della sua passione un lavoro e del suo lavoro una passione.

La sua formazione e l’esperienza professionale lo conducono nel mondo del marketing (del web marketing più precisamente) e dell’imprenditoria.

Nel corso degli anni sono innumerevoli i progetti che ha ideato e condotto al successo proprio grazie al suo mix di competenze.

Team

Mission & Values: Angelo E. Cristiano

Con il suo carattere esplosivo ha trascinato fuori da qualsiasi momento di difficoltà l’intero team di tNotice.

Imprenditore, 32 anni, amante del mare e della buona cucina, nel 2006 riceve l’apprezzamento di PRADA per l’apertura a Punta Ala dello storico ristorante Lo Scalino, diventando in poche settimane il gourmet più esclusivo del litorale toscano, fino alla sua ultima avventura sul litorale laziale con il lancio ad Anzio dell’Hosteria dei Pescatori, già entrata in classifica tra i primi ristoranti di mare per qualità e fantasia.

Come utilizzeremo le risorse

Abbiamo investito in proprio 283.738 euro dal 2008 al 2014 per attività di ricerca sviluppo e applicazione (vedasi in merito per ogni dettaglio piano industriale del Business Plan versione 6.0 di ottobre 2014).

Necessitano Euro 299.968 per il completamento delle attività di:

  • Adeguamento software applicativo;
  • Beni strumentali;
  • Marketing;
  • Sviluppo commerciale;
  • Personale tecnico specializzato per adeguata assistenza e supporto all’utenza.

Oltre ad Euro 200.000 per:

  • Upgrade hardware e software (desktop e mobile) per sostenere fino a 900 milioni di raccomandate/anno, unicamente sovradimensionato rispetto ai volumi totali del mercato per meglio sostenere in continuità d’esercizio ogni possibile eventuale accesso concorrente in particolari periodi di “picco”.

NON UTILIZZIAMO LE RISORSE PER:

  • acquisto beni mobili e immobiliari;
  • stipendi, benefit e premi per dirigenti, collaboratori e dipendenti (fatto salvo i professionisti esterni in materia di sviluppo competitivo, pre-competivo e di tutela della proprietà industriale ai sensi e termini di legge), oltre ai soci senza prestazione d’opera in via continuativa;
  • leasing strumentali e non, strettamente correlati all’attività e sviluppo dell’impresa;

Exit Strategy

La società si prefigge l'obiettivo di essere partecipata in toto o in parte da un operatore industriale o, alternativamente, quotarsi al fine di creare valore per gli azionisti.

Facilitazioni a beneficio dei sottoscrittori tramite il Portale

InPoste.it concederà il 10% di sconto in caso di utilizzo del servizio da parte di un investitore che aderisca all'Offerta.
Tale beneficio avrà durata di mesi 12 a partire dalla data di chiusura della campagna di equity crowdfunding se quest'ultima avrà avuto esito complessivamente favorevole.

UNICASEED è il portale di crowdfunding di Unicasim SpA.

Unicasim SpA è un intermediario finanziario debitamente autorizzato fra l’altro alla ricezione e trasmissione di ordini per conto della clientela.

Termini e condizioni per il pagamento e l'assegnazione degli strumenti finanziari

Per l’adesione all’Offerta l’investitore chiede preventivamente alla SIM di accendere un Dossier intestato a nome dell’investitore.

Con l’apertura di tale rapporto, quest’ultimo può provvedere alla costituzione della necessaria provvista mediante versamento con assegno o bonifico bancario.

In presenza della necessaria provvista l’investitore potrà aderire all’Offerta attraverso un percorso guidato sul Portale Unicaseed riservato agli investitori abilitati.

Una volta ricevuta la richiesta di adesione e verificate le condizioni previste dalla Legge, dal Regolamento, dal Regolamento dell’Offerta e dal Regolamento del Portale, la SIM attinge alla necessaria provvista e la trasferisce su un conto indisponibile sotto-rubricato a nome della startup.

Alla conclusione dell’Offerta, se questa ha avuto esito favorevole e comunque dopo la verifica delle condizioni tutte previste dalla Legge, dal Regolamento, dal Regolamento dell’Offerta e dal Regolamento del Portale, Unicasim comunicherà all’Emittente l’elenco anagrafico completo dei nuovi Soci che hanno aderito per il tramite del Portale Unicaseed, affinchè l’Emittente stesso possa procedere al deposito delle nuove evidenze presso la Camera di Commercio competente, predisponendo al tempo stesso la trascrizione sul “libro soci” (ove esistente, in quanto non obbligatorio per legge) della Società.

In assenza di un mercato secondario di negoziazione, l’investitore che intendesse trasferire (a propria cura) le proprie quote ad un terzo, dovrà trasferirle mediante l’intervento di un Notaio o (ove previsto) soggetto autorizzato dalla normativa di tempo in tempo vigente.

Stato dell'Offerta

Percentuale complessiva
di adesioni

di cui da
Investitori Istituzionali
0,0%
0,0%
Giorni Rimanenti
Termine ultimo: 10/05/2015
FONDAZIONE
STARTUP
14/03/2011
INIZIO FASE
CROWDFUNDING
10/11/2014